Il Pro

1 gary owens boy

Parlare di se stessi non è mai facile e vorrei evitare il solito noiosissimo curriculum vitae; tenterò di scrivere qualcosa che va oltre il normale; sono nato a Londra nel 1954 di padre Irlandese e di madre Inglese, o che sono cresciuto a Crewe nel Nord dell’Inghilterra, non lontano da Manchester, dove ho frequentato il Crewe Grammar School for Boys. Il fatto che ho finto il Liceo o che non mi ricordo quando ho cominciato a giocare a golf perché non mi ricordo quando non giocavo, o che ero Capitano della squadra della mia scuola o che ero Junior Captain del Crewe Golf Club, oppure che io mio padre erano presidente del Crewe Golf Club sono dettagli che forse non hanno un gran significato oggi. Che cosa dire della famiglia Owens in Irlanda dove quasi tutti sono golfisti o che sono stati mio padre e suo fratello Jackie a insegnarmi golf?2 gary owens boy

Comunque tra una cosa e l’altra dopo una bellissima esperienza da Junior in Inghilterra dai 19 ai 29 anni non ho quasi toccato un bastone, nel frattempo mi sono trasferito in Ticino e nel 1983 sono diventato socio del Golf Club Ascona. C’è chi si ricorda di una piccola galleria d’arte in città vecchia a Locarno? O della Galleria Owens in centro Lugano? Oppure chi ha assistito ai concerti d’OGGImusica? Ebbene sono sempre io. Oltre a quest’iniziative, giocavo a golf e sicuramente c’è chi si ricorda di me come amateur quando avevo 2 di handicap, il mio handicap prima di passare al professionismo nel 1994 era 1.6. Come socio d’Ascona ho vinto parecchie gare, sono stati 10 anni indimenticabili, mi ero di nuovo innamorato non solo del golf, ma anche del percorso d’Ascona. Cosa c’é di più bello nella vita che giocare in una calda serata d’estate ad Ascona per poi sedersi a bere qualcosa in terrazza?

Professional Golfer Gary OwensNonostante una vita piena di soddisfazione, occuparsi d’arte e musica per poi andare nel weekend a giocare a golf non era cosa brutta, ma qualcosa mi diceva che avevo il potenziale di diventare un bravo maestro di golf. Non ero solo attratto dallo stile di vita del Pro, stare tutti i giorni all’aria aperta in mezzo alla natura, ma credevo di avere qualcosa da dare a questo gioco che mi aveva regalato così tanto. Pensavo di avere la cultura e il background golfistico sufficiente per essere un bravo insegnate. Così grazie al comitato dal Golf d’Ascona e in particolar modo nella persona dell’Avv. Aldo Allidi, il presidente d’allora, ho iniziato una nuova avventura per me all’età di 39 anni.

Ho avuto ragione. Che bellissimi sono stati quei primi anni a fare il maestro di golf ad Ascona. Ho avuto da subito successo, sono diventato coach della sezione juniors, coach juniors della regione Sud, il libro era pieno di lezione e ho conosciuto persone che sono diventate, non solo amici, ma quasi famiglia. Giocare gara da Pro era fantastico, mi sono fatto un sacco di amici tra i miei colleghi, ho giocato con gente famosa come Thomas Bjorn, ho girato tutto il mondo, insomma di nuovo golf mi ha dato delle sensazioni indescrivibili.

Ma come tutte le cose, belle o brutte, un giorno finiscono, e così sono venuti a crearsi delle situazioni ad Ascona che mi hanno fatto capire che era meglio cambiar aria, anche se sono tornato a far il Guest Pro nel 2006, 2008 e 2009 i miei rapporti con Ascona oggi sono quasi del tutto chiusi.

Senior-Golfer-Gary-OwensNel 2004 ho iniziato la mia attività da maestro di golf indipendente, ma la mia vita ha avuto una svolta di 360° quando ho sposato l’artista Marinella e con lei abbiamo formato una piccola famiglia, un figlio e una figlia. Le mie ambizioni da giocatore dell’European Seniors Tour sono diminuite dal momento che ho visto in questa famiglia la mia vera fortuna. La figlia, Irini, è una ragazza di 15 anni che io considero un vero onore conoscere, dire che è una brava persona è dir poco, di mio figlio è meglio che non parlo e che cosa dire della donna che mi ha dato tutto questo?

In questi anni sono rimasto in Ticino e ho lavorato alla Scuola Pubblica di Golf a Locarno e al Centro Sportivo a Tenero, oltre che ad Ascona.

Non ho mai smesso di cercare di migliore il mio gioco. Ho fatto palestra, la tecnica d’Alexandra, Feldenkrais, ho avuto il gomito da golfista, ho rotto la mano sinistra, sto invecchiando ma non ho smesso. Così nel 2011 ho avuto la mia più grande soddisfazione nel golf, ho giocato in un Major!! Ho vinto la qualifica per il British Seniors Open e così ho giocato a Walton Heath circondato dai nomi più famosi del golf. È stato un’emozione dopo l’altro, ho giocato il giro di prova con Ian Woosham e Barry Lane, durante la gara Tom Watson, che giocava due flight dietro di me, ha dovuto fermarsi e guardarmi mentre facevo il tee shot alla buca 10. Non ho passato il cut ma sto facendo di tutto per tornarci.

Nel 2009 ci siamo trasferiti a Bellinzona e anche se mi sono sempre allentato sul driving range di Losone ho pensato, “ ma qui a Bellinzona perché non c’è niente per i golfisti?”. Con questo pensiero abbiamo da poco aperto la Gary Owens Golf Academy a Bellinzona, l’anno 2012. È un golf indoor con due golf simulatori e danno, non solo a me, ma anche ai golfisti di Bellinzona la possibilità d’allenarsi un po’ più vicino a casa.

Visto il successo del golf indoor, abbiamo un nuovo progetto che speriamo di realizzare nel prossimo futuro di un Academy con più simulatori.

Ciao e a presto,

Gary Owens PGA

La Gary Owens Golf Academy lavora esclusivamente su appuntamento dalle 08.00 alle 20.00 offrendo così la possibilità di allenarsi in un’atmosfera serena, discreta e privata.

Mandaci un sms o telefonarci a 079 896 14 95 o scrivete un email a gary@gary-owens-golfacademy.com

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Studio per Golfisti, Centro Monda 3, 6528 Camorino, Ticino Tel. 079 896 14 95